Richiedi il tuo preventivo

3 semplici passaggi per prenotare il tuo viaggio:

1
Compila la richiesta
2
Ricevi un preventivo
3
Conferma e parti
TELEFONO : +39 035 4420335
INFORMAZIONI : info@travelandservice.it

Travel & Service

È un'azienda che gestisce servizi di noleggio pullman con autista, noleggio bus, minibus e gran turismo a livello nazionale e internazionale, nonché noleggio auto e monovolume sempre con conducente in tutta Italia (NCC).

L’esperienza maturata negli anni a fianco dei nostri clienti, ci permette oggi di mettere a Vostra disposizione un’organizzazione orientata alla massima soddisfazione del cliente.

Scopri e viaggia

I nostri servizi

Trasporti per escursioni - Travel & Service

Trasporti per escursioni

Scopri
Noleggio Auto Pullman Minivan con Autista (NCC) | Travel & Service

Servizi auto e minivan NCC

Scopri
Trasferimenti per Porti e Stazioni FFSS | Travel & Service

Trasferimenti per porti e stazioni FFSS

Scopri
Noleggio Auto, Mini Van Luxury Con Conducente (NCC) | Travel & Service

Auto e Van Luxury NCC

Scopri
Servizi Trasporto per Squadre Sportive in trasferta | Travel & Service

Servizi trasporto per squadre

Scopri

I nostri automezzi

Ultime news

FAS Airport Services: Silvia Persico ed Eva Lechner firmano la doppietta all’Internazionale di Vittorio Veneto
FAS Airport Services: Silvia Persico ed Eva Lechner firmano la doppietta all’Internazionale di Vittorio Veneto
Leggi la news
FAI 21 26 novembre 2022
Giornate FAI per le scuole è il grande evento nazionale del FAI
Leggi la news
Cicloturismo 2022
Cicloturismo 2022
Sono 31 milioni le presenze in Italia legate al cicloturismo nel corso del 2022. Lo dice l’Isnart, che ha presentato il 3° Rapporto Nazionale sul Cicloturismo in Italia, realizzato per l’Osservatorio sull’Economia del Turismo delle Camere di Commercio e promosso con Legambiente. Si tratta del 4% delle presenze totali realizzate in Italia.Anche l’impatto economico del fenomeno cicloturistico è rilevante: la spesa per consumi turistici nei luoghi di vacanza generata dai cicloturisti è stimata per il 2022 in quasi 4 miliardi. Il 2022 sta segnando, in particolare, un progresso dei cosiddetti cicloturisti “puri”, ovvero quei turisti per i quali la bicicletta è una delle principali motivazioni di scelta della destinazione: si stimano per quest’anno 8,5 milioni di presenze turistiche. “Il cicloturismo è un fenomeno che va analizzato e compreso in una logica di complementarità – ha dichiarato Roberto Di Vincenzo, presidente di Isnart -. Infatti, persino il cicloturista ‘puro’ non trascorre tutta la vacanza su due ruote ma si dedica a numerose attività per vivere il territorio. Un turista che predilige il contatto con la natura, amante dell’enogastronomia e dell’artigianato locale, molto attento a quell’insieme di valori legati alla sostenibilità economica, sociale e ambientale che rappresentano un patrimonio del turismo italiano su cui è vincente puntare e investire”.Complessivamente, si osserva una maggiore domanda di vacanza attiva, in cui l’uso della bici ha un ruolo primario, una tendenza su cui la pandemia ha agito da acceleratore stimolando la ricerca di destinazioni meno note e forme di turismo più sostenibili e a maggior contatto con la natura. Il cicloturismo è un fenomeno trasversale che accomuna tutte le fasce di età̀. La maggior parte dei cicloturisti “puri” appartiene alla generazione dei Millennial (il 41%) e alla Generazione X (il 30%). Quindi, oltre i due terzi si collocano nella fascia di età che va dai 26 ai 57 anni. Percentuali inferiori si registrano tra i giovanissimi (il 10% appartiene alla Generazione Z) e, ovviamente, tra i più̀ anziani (i baby boomers sono il 16%).Per l’industria della ricettività turistica, rileva Isnart, si tratta di una tipologia di clienti molto ricercata. Per il viaggio, un cicloturista “puro” italiano spende in media 95 euro, mentre un cicloturista straniero arriva a spenderne 215. Per l’alloggio, invece, l’italiano spende in media 48 euro al giorno contro i 59 di chi proviene dall’estero. A ciò si aggiungono le spese accessorie: 70 euro gli italiani e 68 gli stranieri.
Leggi la news
Autunno
Un ringraziamento speciale alle aziende che sostengono la campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia” e le Giornate FAI di Autunno, consentendo alla Fondazione di raccogliere i fondi a favore della missione di cura e tutela del patrimonio culturale.
Anche quest’anno la Campagna di raccolta fondi FAI del mese di ottobre “Ricordiamoci di salvare l’Italia” può contare sul sostegno di importanti aziende: un impegno che passa dalla tutela dell’ambiente e del paesaggio al legame con il territorio e la tradizione, dalla qualità dei servizi all’attenzione al cliente. Tutti principi che accomunano le aziende che hanno deciso di sostenere la Campagna del FAI attraverso differenti iniziative e attività di raccolta fondi, mettendo a disposizione la propria rete di vendita, sensibilizzando e coinvolgendo attivamente la propria clientela. A sostegno della Campagna, si svolgeranno nel weekend del 15 e 16 ottobre le Giornate FAI di Autunno, evento di piazza dedicato alla scoperta del nostro patrimonio culturale e ambientale, per celebrare l’unicità del nostro Paese: 700 i siti solitamente inaccessibili o poco noti in 350 città italiane.Un ringraziamento speciale, dunque, a tutte le aziende partner e sponsor che hanno confermato la loro preziosa collaborazione e vicinanza, rafforzando il loro fondamentale sostegno:Fineco, una delle più importanti realtà FinTech in Europa e fra le principali reti di consulenza in Italia, crede fermamente che la cura e il valore del patrimonio artistico e culturale siano un asset strategico per lo sviluppo del Paese e per questo è il prestigioso Main Sponsor dell’evento. Edison, azienda energetica da sempre impegnata per la salvaguardia dei luoghi e delle realtà di interesse culturale e sociale presenti nel nostro Paese, che accompagna il FAI nel suo percorso di transizione ecologica ed energetica. Per questa occasione l'azienda energetica aprirà la propria centrale idroelettrica in Val Caffaro. Ferrarelle, acqua ufficiale del FAI, che ha donato il suo prodotto per l’iniziativa e presente con il suo Parco Sorgenti di Riardo (CE) nella lista dei luoghi visitabili.Iper La grande i, U2 Supermercato, U! Unes Supermercati e il Viaggiator Goloso®: per il tredicesimo anno consecutivo le insegne del Gruppo Finiper rinnovano la propria vicinanza al FAI in occasione della Campagna. Dal 3 al 31 ottobre, in tutti gli ipermercati Iper La grande i, presso U2 Supermercato, U! Unes Supermercati e nei punti vendita il Viaggiator Goloso®, sarà possibile aggiungere 2 euro alla spesa richiedendo alla cassa la FAI Donor Card; presentando la Card in un Bene del FAI i clienti avranno diritto a un ingresso gratuito per una persona. Despar, Eurospar, Interspar: dall’1 al 31 ottobre in tutti i punti vendita Despar, Eurospar e Interspar, inquadrando il QR Code presente sulle locandine dedicate sarà possibile donare (a partire da 2 euro) e ricevere la FAI Donor Card. Presentando la Card in un Bene del FAI i clienti avranno diritto a un ingresso gratuito per una persona. Marriott Bonvoy: per tutto il mese di ottobre gli hotel del gruppo Marriott International, affiliati al programma Marriott Bonvoy in Italia, condivideranno e diffonderanno il messaggio della campagna. Inoltre, donando 2 euro i clienti degli hotel riceveranno la FAI Donor Card, valida per l’ingresso gratuito in un Bene FAI per una persona. Porta di Roma, Campania, Le Gru, Nave de Vero: a partire dal 4 ottobre tutti i centri commerciali del Gruppo Klepierre presenti in Italia condivideranno il messaggio della campagna "Ricordiamoci di Salvare l’Italia" attraverso i propri canali social, siti web e digital screens, invitando i clienti a conoscere il FAI - Fondo Ambiente Italiano e a scoprire nel dettaglio le iniziative in corso. Inoltre, i centri Porta Di Roma, Campania, Le Gru, Nave De Vero promuoveranno anche la visita dei Beni FAI sul territorio: Parco Villa Gregoriana a Tivoli (RM), Baia di Ieranto a Massa Lubrense (NA), Castello di Masino a Caravino (TO), Negozio Olivetti a Venezia.
Leggi la news

Destinazione del giorno

Noleggio pullman Varese
Scopri
Scopri tutte le destinazioni
Hai già confermato
un preventivo?
PAGA ORA!
Vuoi conoscere
il costo del noleggio?
CHIEDI UN PREVENTIVO!