Richiedi il tuo preventivo

3 semplici passaggi per prenotare il tuo viaggio:

1
Compila la richiesta
2
Ricevi un preventivo
3
Conferma e parti
TELEFONO : +39 035 4420335
INFORMAZIONI : info@travelandservice.it

Travel & Service

È un'azienda che gestisce servizi di noleggio pullman con autista, noleggio bus, minibus e gran turismo a livello nazionale e internazionale, nonché noleggio auto e monovolume sempre con conducente in tutta Italia (NCC).

L’esperienza maturata negli anni a fianco dei nostri clienti, ci permette oggi di mettere a Vostra disposizione un’organizzazione orientata alla massima soddisfazione del cliente.

Scopri e viaggia

I nostri servizi

Viaggi organizzati e turistici - Noleggio trasporti - Travel & Service

Viaggi organizzati e turistici

Scopri
Noleggio Veicoli Trasporto per Manifestazioni e Fiere | Travel&Service

Trasporti per manifestazioni e fiere

Scopri
Servizio Emergenza Trasferimenti | Travel & Service

Emergenza trasferimenti

Scopri
Noleggio Automezzi con Conducente (NCC) preventivo online | Travel & Service

Noleggio NCC con conducente

Scopri
Servizi Trasporto Stage e Campus Sportivi | Travel & Service

Servizi trasporto stage e campus

Scopri

I nostri automezzi

Ultime news

ABBIAMO OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE UN ENI ISO 9001:2015
ABBIAMO OTTENUTO LA CERTIFICAZIONE UN ENI ISO 9001:2015
Siamo felici di informarvi che la Travel & Service ha ottenuto la prestigiosa certificazione ISO 9001:2015, la normativa di riferimento per chi vuole sottoporre a controllo qualità il proprio processo produttivo con un miglioramento continuo. La norma specifica i requisiti di un sistema di gestione per la qualità quando un’organizzazione: a) ha l’esigenza di dimostrare la propria capacità di fornire con regolarità prodotti o servizi che soddisfano i requisiti del cliente ed i requisiti cogenti applicabili; e b) mira ad accrescere la soddisfazione del cliente tramite l'applicazione efficace del sistema, compresi i processi per il miglioramento del sistema stesso ed assicurare la conformità ai requisiti del cliente ed ai requisiti cogenti applicabili. Il campo di applicazione per cui la Travel & Service è certificata è il seguente: L’obiettivo prioritario è quello di offrire servizi sicuri e tali da soddisfare le necessità del cliente, siano queste esplicitamente espresse o solo implicitamente connesse con le esigenze operative del cliente. Inoltre l’obiettivo è quello di mantenere l’efficacia dei processi al fine di garantire nel tempo la conformità e la sicurezza dei nostri servizi Per garantire ciò ritiene fondamentale l’adozione di un Sistema Qualità per tutte le componenti del gruppo aziendale, a partire dal suo vertice. Il perseguimento degli obiettivi qualitativi coinvolge, direttamente o indirettamente, tutti gli aspetti della vita aziendale ed è perciò necessario il coinvolgimento attivo e collaborativo di tutto il personale che dirige, esegue e verifica attività aventi influenza sulla qualità dei servizi. Fin dall’inizio dell’attività il tipo di organizzazione utilizzato si è evoluto nel tempo cercando sempre più di definire e soddisfare i requisiti del cliente. La Direzione, in quanto promotrice della Politica della Qualità e prima responsabile della sua realizzazione, si adopera affinché il Sistema Qualità possa disporre delle necessarie risorse.
Leggi la news
Valcar-Travel & Service: Silvia Persico vince l’Euganissima Flanders, terza Sanguineti. Nelle dieci anche Gasparrini e Magri
Valcar-Travel & Service: Silvia Persico vince l’Euganissima Flanders, terza Sanguineti. Nelle dieci anche Gasparrini e Magri
Continua il momento di forma di Silvia Persico che dopo le convincenti prestazioni in Lussemburgo al Festival Elsy Jacobs e in Spagna alla Vuelta a Burgos trova la vittoria in terra italiana alla Euganissima Flanders vincendo lo sprint a due con Debora Silvestri. Sul podio anche la compagna di squadra della Valcar – Travel Service Ilaria Sanguineti, nelle dieci anche Eleonora Gasparrini, settima, e Silvia Magri, nona. “In questo periodo mi sento molto bene, vengo da un buon momento di forma, ma in Spagna forse il livello era un po’ troppo alto per me e la salita dell’ultima tappa troppo lunga - racconta Silvia Persico alla fine della kermesse andata in scena a Lozzo Atestino (PD) - oggi abbiamo controllato la gara, siamo entrate nella fuga iniziale di venti atlete con Silvia Magri e Silvia Pollicini, poi a tre giri dalla fine sono scattata con Giorgia Bariani. Dopo la salita sono rimasta in fuga non più con Giorgia che si era staccata, ma con Debora Silvestri che mi aveva recuperato. Alla fine siamo arrivate in volata e sono riuscita ad avere la meglio”. La storia di Silvia Persico è sicuramente un esempio anche per le atlete del settore giovanile della Valcar – Travel & Service, perché Silvia ha vestito ininterrottamente la maglia fucsia della formazione di Bottanuco (BG) sin da quando aveva 13 anni. Un settore giovanile che fa ben sperare anche per il prossimo futuro. Infatti nella categoria junior si è distinta Serena Brillante che ha conquistato un ottimo terzo posto nella gara vinta da Francesca Barale, mentre l’allieva Marta Pavesi ha conquistato il secondo posto nella corsa vinta da Federica Venturelli. Infine anche l’esordiente Maria Acuti ha conquistato l’ennesimo piazzamento stagionale tra le dieci arrivando quinta nella competizione vinta da Linda Sanarini.
Leggi la news
fai giornate primavera arancio
Le giornate FAI di Primavera: si aprono le porte dell'incredibile
Torna la più grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese. 600 aperture in oltre 300 città in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria Ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti che svelano spazi sorprendenti, aree archeologiche e musei insoliti; e ancora, orti botanici, percorsi naturalistici da godersi anche in bicicletta, itinerari in borghi che custodiscono antiche tradizioni: anche quest’anno le 600 aperture in oltre 300 città proposte in occasione delle Giornate FAI di Primavera – organizzate, disposizioni governative permettendo, sabato 15 e domenica 16 maggio nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria – ben racconteranno l’eccezionale varietà del patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.Nel 2021 la manifestazione di punta del FAI, accolta sempre con gioia e speranza e diventata ormai irrinunciabile per tantissimi italiani che amano stupirsi di fronte alle bellezze spesso poco conosciute che ci circondano, sarà anche una preziosa occasione per spiegare, attraverso l’attenta scelta dei luoghi e la narrazione che ne verrà fatta, la nuova visione culturale della Fondazione – presentata a marzo in occasione del XXV Convegno Nazionale dei Delegati e dei Volontari - che vede l’Ambiente come indissolubile intreccio tra Natura e Storia e la Cultura come sintesi delle scienze umane e naturali. E l’Italia, come nessun altro paese al mondo, è ricca di esempi di come la co-evoluzione armonica di Natura e Uomo abbia creato paesaggi unici. Le Giornate FAI sono un’occasione per conoscere l’inestimabile patrimonio culturale d’Italia e un grande momento di incontro tra il FAI e tutti gli italiani. La manifestazione si inquadra nell’ambito delle iniziative di raccolta pubblica di fondi occasionale (Art 143, c 3, lett a), DPR 917/86 e art 2, c 2, D Lgs 460/97). Coloro che decidono di partecipare, sostengono con il proprio contributo la missione della Fondazione. Quest’anno il contributo minimo suggerito per prenotarsi e prendere parte alle Giornate FAI di Primavera è di 3 euro. Per chi lo volesse, sarà possibile sostenere ulteriormente la missione della Fondazione con contributi di importo maggiore oppure attraverso l’iscrizione annuale, un gesto concreto in difesa del patrimonio d'arte e natura italiano che permette di godere di iniziative e vantaggi dedicati. O ancora con l’invio di un sms solidale al numero 45586, attivo dal 6 al 23 maggio 2021. Trave & Service, in qualità di Corporate Golden Donor, vi ricorda che tutelare il patrimonio culturale che FAI mette a disposizione di tutti è importante, e che solo aiutandoci a vicenda possiamo farlo. https://www.facebook.com/fondoambiente/videos/597739157850560/ https://www.fondoambiente.it/ https://www.travelandservice.it/Volete visitare uno di questi 600 luoghi del patrimonio artistico culturale Italiano?Viaggiate con noi! A bordo dei Pullman GT, Minibus o Minivan che mettiamo a Vostra disposizione, potrete viaggiare in totale relax e sicurezza e goderVi appieno le bellezze che il FAI ci permetterà di visitare.A chi ci confermerà dei servizi per visitare uno di questi luoghi, verranno dati in omaggio dei biglietti di ingresso gratuito. Il ns staff Vi aspetta! Contattateci!
Leggi la news
Silvia Persico Ceratizit Festival Elsy Jacobs Lussemburgo
Silvia Persico è quarta nell'ultima tappa del Ceratizit Festival Elsy Jacobs in Lussemburgo
Prestazione convincente per la bergamasca Silvia Persico che nell’ultima tappa del Ceratizit Festival Elsy Jacobs ha dimostrato grinta e forza nel combattere per le prime posizioni in quella che - senza alcun dubbio - è stata la gara più spettacolare e incerta dell’intera stagione ciclistica femminile. Infatti Silvia si è trovata nel mezzo della battaglia per la maglia di leader con le scatenate Chabbey, Winder e Wiles che hanno provato ripetutamente a staccare Emma Norsgaard che però ha vinto tappa e maglia nello sprint conclusivo di un gruppo ristretto. “Nei primi Km ho provato a entrare in qualche fuga così come avevo fatto nella tappa di ieri – racconta Silvia Persico, atleta classe 1997 della Valcar – Travel & Service – poi quando siamo entrate nel circuito conclusivo io e la mia compagna Chiara Consonni eravamo in un gruppo staccato di 20 secondi. Così ho tirato in salita per riportare questo gruppo sulle atlete di testa e, successivamente, anche Elisa Balsamo ha aiutato perché volevamo portare Chiara in volata. Purtroppo però nel finale sono rimasta sola davanti e così ho fatto la volata. Sono felice per questo piazzamento, anche se un po’ dispiace per il podio mancato. Ora cercherò di fare bene in Spagna alla Vuelta a Burgos Feminas di fine mese”. Quello di Silvia Persico è stato il migliore risultato del 2021 in una stagione in cui ha sempre lavorato per le proprie compagne di squadra. In questo Ceratizit Festival Elsy Jacobs aveva già mandato segnali importanti: nel prologo di Cessange di venerdì aveva chiuso a soli 13 secondi dalla leader e nella 1/a tappa Steinfort-Steinfort aveva aiutato Elisa Balsamo a disputare la volata conclusiva. Il quarto posto certifica la crescita e la maturità di un’atleta che è cresciuta nel settore giovanile della Valcar – Travel & Service sin da quando aveva 12 anni. Un settore giovanile che non finisce di crescere altre future atlete: infatti negli ultimi otto giorni sono arrivate le vittorie di Maria Acuti a Crema e di Beatrice Bertolini a Boncellino.
Leggi la news

Destinazione del giorno

Noleggio Pullman Pisa
Scopri
Scopri tutte le destinazioni
Hai già confermato
un preventivo?
PAGA ORA!
Vuoi conoscere
il costo del noleggio?
CHIEDI UN PREVENTIVO!